Cinema contro gli Animali

Fonte: Animalisti FriuliVeneziaGiulia

Blancanieves alle Giornate del Cinema Muto: apologia della corrida

blancanieves

L’organizzazione delle Giornate del Cinema Muto (evento di rilevanza internazionale da anni ospitato a Pordenone) ha scelto di inserire nel programma del festival Blancanieves, la controversa e osteggiata pellicola del 2012 diretta dal regista spagnolo Pablo Berger.
Sarà proprio questo film ad inaugurare l’edizione numero 32  della rassegna cinematografica dedicata al cinema muto: la proiezione, a cui presenzierà il regista stesso, è prevista per sabato 5 Ottobre 2013 (20.30) al Teatro Giuseppe Verdi.
Per quanti non avessero mai sentito parlare di Blancanieves desideriamo ricordare che la realizzazione di questa pellicola, che esalta la corrida, ha comportato il maltrattamento e l’uccisione di diversi tori; il film è stato, per questo, oggetto di accese critiche, appelli e contestazioni fin dal suo esordio nelle sale, nel 2012.
E’ comprensibile come molti visitatori delle Giornate del Cinema Muto possano non essere a conoscenza di questo triste retroscena; ne sono, al contrario, a conoscenza gli organizzatori del Festival, che certamente sapevano di cosa trattasse Blancanieves e hanno comunque deciso di inserirlo in rassegna, riservando ad esso -con la serata inaugurale- un ruolo di prestigio e rilievo.
Troviamo questa scelta decisamente inopportuna; la totale mancanza di sensibilità nei riguardi della barbara usanza della tauromachia e l’indifferenza per la tragica sorte degli animali periti nella realizzazione del film sono elementi che non mancano di suscitare una grande amarezza e fanno guardare con occhi diversi (uno sguardo di disincanto) a un evento che, per rilevanza culturale, porta da anni la città di Pordenone agli onori della cronaca internazionale e delle riviste specializzate di tutto il mondo.Chiediamo agli organizzatori del festival di escludere il film Blancanieves dalla rassegna, pur nella certezza che il nostro appello resterà disatteso e inascoltato; ci rivolgiamo altresì a quanti credono che l’orrore della corrida, caratterizzata dal vergognoso e inaccettabile scempio dei tori nell’arena, sia uno spettacolo barbaro e indecente, chiedendo loro di mobilitarsi assieme a noi per sensibilizzare visitatori e organizzatori del Festival del Cinema Muto attraverso un volantinaggio in programma sabato 5 ottobre a Pordenone; chiediamo tutti assieme che questa proiezione non abbia luogo.

————–

Di seguito il link per aderire alla protesta telematica indetta e al volantinaggio organizzato per sabato 5 ottobre a Pordenone:

http://animalistifvg.blogspot.it/2013/10/blancanieves-e-lesaltazione-della.html

975 persone hanno letto questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.