Ippoasi ancora in pericolo

Da: www.ippoasi.org

Ciao a tutti,

questo è l’appello per la vita di Ippoasi.
Il posto che ha permesso la nascita di questa realtà, approvata e sostenuta da tanti, oggi non è più disponibile, e ci è stato dato come termine ultimo Giugno 2012.

Siamo qua ad appellarci a voi, a tutti quelli che pensano che Ippoasi meriti un futuro, ad aiutarci a farla sopravvivere.

8 mesi di tempo sono pochissimi, ma con l’impegno di tanti forse riusciremo a trovare una soluzione.
Noi abbiamo pochi soldi da spendere, valutiamo comodati, affitti e acquisti vantaggiosi. Siamo più famiglie interessate, a seconda della locazione, interessate ad allargare il progetto Ippoasi per renderlo più stabile nel tempo. Azienda agricola vegana, agriturismo vegan, agriasilo, sono solo alcuni dei progetti da poter sviluppare attorno al santuario per animali umani e non, già avviata come rifugio, visite di famiglie, scuole, campi estivi. Non da meno è l’impegno sociale già attivo verso diversamente abili, anziani e tossico dipendenti.
Tutto questo diventerebbe automaticamente un ecovillaggio vegan.
Per tutto questo serve terra, almeno 10 ettari, e spazi chiusi per almeno 4 famiglie più attività.

Qua è solo un accenno grossolano, ed è tutto ripensabile a seconda delle potenzialità del posto che viene proposto, ed è aperto pure alla collaborazione di altre persone motivate.

Se avete in mente qualcosa del genere, proponetelo pure. Valuteremo tutto.

Ogni mese daremo un aggiornamento sulla situazione per rendervi partecipi.

Pensiamo che l’unione faccia la forza, e noi sappiamo di non essere soli.

Noi ci siamo.

Aiutateci.

GRAZIE.

Associazione di Volontariato
Via Scoglio della Meloria, 55 56128 Marina di Pisa (PI)
Cod. fis. 93069920507
Tel. 3332279002
info@ippoasi.org

2.194 persone hanno letto questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.