flashmob firenze1 - Il Flashmob a Firenze: le foto

Il Flashmob a Firenze: le foto

Il flashmob organizzato da Progetto Vivere Vegan il 10 dicembre 2016 in occasione della Giornata per i Diritti degli Animali è perfettamente riuscito. L’interesse suscitato nel pubblico e nei media è stato considerevole. Siamo felici di constatare che dopo tutti questi anni, le pubblicità antispeciste di Ca possano ancora tornare utili ed essere utilizzate per […]

immedesimarsi firenze 10 12 2016 - IMMEDESIMIAMOCI: flashmob a Firenze

IMMEDESIMIAMOCI: flashmob a Firenze

Progetto Vivere Vegan Onlus (che ringraziamo pubblicamente!) sta organizzando per sabato 10 dicembre 2016 un’interessantissima manifestazione che prevede l’utilizzo delle pubblicità antispeciste di Campagne per gli animali. Di seguito il testo di presentazione dell’evento.Invitiamo tutte/i a partecipare. Fonte: www.viverevegan.org/4602-2 Il 10 dicembre è la Giornata per i diritti degli Animali. Progetto Vivere Vegan sarà a Firenze […]

ora del latte latte rosso sangue - “ORA DEL LATTE” vs “LATTE ROSSO SANGUE”: L'informazione antispecista in una tesina universitaria

“ORA DEL LATTE” vs “LATTE ROSSO SANGUE”: L’informazione antispecista in una tesina universitaria

Daria Gamboni è una studentessa universitaria iscritta alla Facoltà di Scienze e Tecnologie della Comunicazione presso l’Università di Ferrara: Tempo fa scrisse a Campagne per gli animali per avere una serie di informazioni sulla pubblicità antispecista “Latte rosso sangue“. L’idea di Daria era quella di comparare tale pubblicità con quella realizzata – con grande profusione […]

furgone persone 2 e1477498172877 - Un furgone antispecista tappezzato di "Persone"

Un furgone antispecista tappezzato di “Persone”

Alfredo Meschi e la sua famiglia antispecista ci stupiscono ancora realizzando un piccolo sogno nel cassetto di Ca: un furgone serigrafato con una delle nostre pubblicità antispeciste. Il loro furgone camperizzato diviene così il primo automezzo pubblicitario antispecista in Italia. Nello specifico parliamo della pubblicità “Persone” che è stata adattata alle dimensioni dell’automezzo. Un grande risultato […]

se fosse tuo figlio - "Se fosse tuo figlio?" anche a Mestre (VE)

“Se fosse tuo figlio?” anche a Mestre (VE)

Dal 29 settembre 2016 per 2 settimane – anche a Mestre (VE) negli spazi comunali adibiti alle affissioni, verranno esposti 100 cartelloni 70 cm x 100 cm raffiguranti la pubblicità antispecista di Ca “Se fosse tuo figlio?“. L’iniziativa è curata singoli individui con la collaborazione dell’associazione Liberi Tutti. Di seguito la grafica della pubblicità affissa, il messaggio […]

se fosse tuo figlio - 30 pubblicità antispeciste a Montebelluna (TV)

30 pubblicità antispeciste a Montebelluna (TV)

Dopo Treviso e Jesolo (VE) – dal 16 settembre 2016 per 2 settimane – anche a Montebelluna (TV) negli spazi comunali adibiti alle affissioni, verranno esposti 30 cartelloni 70 cm x 100 cm raffiguranti la pubblicità antispecista di Ca “Se fosse tuo figlio?“. L’iniziativa è curata dall’associazione Liberi Tutti che ha pensato di utilizzare una delle pubblicità antispeciste realizzate da […]

se fosse tuo figlio - 30 pubblicità antispeciste a Jesolo (VE)

30 pubblicità antispeciste a Jesolo (VE)

Dopo Treviso anche a Jesolo (VE) – dal 17 agosto 2016 per 15 giorni – negli spazi comunali adibiti alle affissioni, vengono esposti 30 cartelloni 70 cm x 100 cm raffiguranti la pubblicità antispecista di Ca “Se fosse tuo figlio?“. L’iniziativa è stata curata dall’associazione Liberi Tutti che ha pensato di utilizzare una delle pubblicità antispeciste realizzate da Ca […]

progetto x - Progetto "X" e la mostra fotografica "misoteria"

Progetto “X” e la mostra fotografica “misoteria”

Fonte: Veganzetta Con l’amico e attivista antispecista Alfredo Meschi abbiamo parlato molto a proposito di un suo particolare progetto che ora verrà proposto al pubblico: un lavoro sicuramente complesso e di ampio respiro che prende il nome di “X” e che viene definito, dal suo stesso ideatore, come una serie di “laboratori ed esperienze sulle strade della Liberazione“. […]