Vivere Vegan: la Scelta – evento a Firenze

mostra-fi

Campagne per gli animali è partner dell’evento Vivere Vegan: la Scelta che si svolgerà a Firenze dal 14 al 28 aprile 2015, di seguito il comunicato di Progetto Vivere Vegan

Vivere Vegan: La Scelta. Per gli Animali, le Persone, L’Ambiente.
dal 14 al 28 Aprile 2015, Galleria delle Carrozze, Palazzo Medici Riccardi, via Cavour, 5 Firenze.

Progetto Vivere Vegan Onlus ed Essere Animali vi invitano ai “quindici giorni” che possono cambiare la mente e il cuore di molti e che vedranno Firenze sede autorevole per presentare e approfondire un tema sempre più urgente e sentito: la “scelta vegan” e i rapporti dell’Umanità con gli altri Animali, quelli considerati da reddito e non di affezione.

Un viaggio intorno al cuore di milioni di esistenze calpestate con il loro anelito alla vita negato, un viaggio intorno al cuore buio dell’uomo, che tanto si permette nel procurare tortura e morte. Ma anche un viaggio nei luoghi dove agli animali viene restituita la dignità e la libertà, simbolo di un altro mondo che è davvero possibile.
L’evento accompagna i visitatori in queste tre fasi: guardare/ascoltare, riflettere, scegliere.
La mostra, fulcro dell’evento, è il primo appuntamento da non perdere per iniziare il “viaggio”: grandi immagini, istallazioni video e anche qualche sorpresa, documentano le motivazioni della scelta vegan. Nelle sette ampie sale della Galleria delle Carrozze, di Palzzo Medici Riccardi, troverete la mostra già proposta da Progetto Vivere Vegan, ampliata per l’occasione, con nuove immagini e istallazioni e con le tavole “Fabbriche di animali”, presentate da Essere Animali in collaborazione con il Museo Nazionale della Fotografia di Brescia.
Divisa idealmente in due parti, ilpositivo e il negativo, il bianco e il nero, passo dopo passo, frase dopo frase, immagine dopo immmagine, scoprirete un mondo nascosto.

La mostra è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 19 – ingresso libero

Mostra & Eventi

Gli incontri e gli spettacoli correlati alla mostra si tengono in vari luoghi della città di Firenze. Vi invitiamo a prenderne nota e a partecipare.

Martedì 14 aprile

h.17,30 Inaugurazione della mostra, Palazzo Medici Riccardi, Galleria delle Carrozze, via Cavour, 5. Aperitivo offerto dagli organizzatori.

h.19,00 Mostrare la realtà per coinvolgere in una scelta – presentazione della mostra a cura di Progetto Vivere Vegan ed Essere Animali. Presso: Le fate Via San Zanobi 126/r.

Mercoledì 15 aprile

h.18,30 Le ragioni del veganismo, con Luigi Lombardi Vallauri, ordinario di filosofia del diritto all’Università degli Studi di Firenze. Presso: Le Fate, Via San Zanobi 126/r.

Giovedì 16 aprile

h.18,30 La normalità di essere vegan, con Roberto Politi, fondatore di Progetto Vivere Vegan. Presso: VeggyDays, in Via San Gallo 75/r.

Venerdì 17 aprile

h.18,30 Animali e mezzi di comunicazione, con Beatrice Montini e Lorenzo Guadagnucci, giornalisti e collaboratori della trasmissione radiofonica Restiamo Animali. Presso: Crepapelle, via Giampaolo Orsini 55.

Sabato 18 aprile

h.17,00 Noi e gli altri animali, con Annamaria Manzoni, psicologa e scrittrice di numerosi libri, fra i quali “Noi abbiamo un sogno”, letture di Valeria Belloni e intermezzi musicali dei Veganauti. Un incontro emozionante. Presso: Palazzo Capponi, via dei Bardi 30, Sala “All”.

Domenica 19 aprile

h.20,30 Proiezione del film The ghosts in our machine, di Liz Marshall, sul lavoro della fotografa Jo-Anne McArthur. Un potente e affascinante documentario che ci porta a conoscere storie di animali che sono stati o sono ancora dei “fantasmi”, resi invisibili dalle maglie di sfruttamento di questa società. Introduzione a cura di Essere Animali. Presso: Spazio Alfieri, Via dell’Ulivo 6. Ingresso con contributo minimo di 6 euro.

Martedì 21 aprile

h.18,00 Scelta vegan a tavola: alimentazione senza crudeltà per tutti, con Giuseppe Coco, consulente nutrizionale. Presso: BioVeggy, Via Erbosa 12/r.

Mercoledì 22 aprile

h.16.00 Presentazione del libro: Proposte per un manifesto antispecista, di e con Adriano Fragano, fondatore di Veganzetta. Il testo è frutto di anni di elaborazione d’interventi, scritti, conferenze, workshop e chiacchierate informali di pensatrici e pensatori italiani. Presso: Panino Vegano, via M. Bufalini, 19/r.

Giovedì 23 aprile

h.17.00 Esperienza di Mamma Vegana, con Elisa Moretti, blogger. Presso: Crepapelle, via Gianpaolo Orsini, 55 A.

h.21,00 Presentazione del libro “Fermare Green Hill”. Un potente invito a credere in ciò che appare impossibile. Presso: Veggy Days, via San Gallo, 75/r.

Venerdì 24 aprile

h.18,00 L’importanza dei rifugi e santuari per animali, con Ippoasi, Vita da cani e Rete dei Rifugi. Proiezione del film in Sidecar con Smilla, un viaggio attraverso i rifugi per animali italiani. Presso: Sala delle Vetrate alle Murate, piazza Madonna della Neve,  2.

Sabato 25 aprile

h.15.00/19.00 Seminario per attivisti animalisti “Resistenza 2.0” tenuto daMelanie Joy, psicologa e autrice di “Finalmente la liberazione animale”. Introduce e traduce Valentina Sonzogni. Il seminario, è a numero chiuso: prenotazione a: info@essereanimali.it

A seguire: I limiti dell’attivismo, con Leonardo Caffo, filosofo. Presso: Sala delle Vetrate, piazza Madonna della Neve,  2

h.16.00/18.00 Laboratorio dedicato ai bambini dai 6 agli 12 anni: “Lorocomenoi” Letture e giochi per mantenere, crescendo, la consapevolezza che tutti gli animali sono nostri simili e amici con Ilaria Beretta: Presso: Saletta dello Sportello EcoEquo, via Dell’Agnolo, 1d.

Domenica 26 aprile

h.11,00Carnismo, o la psicologia dello sfruttamento e consumo di animali, con Melanie Joy, psicologa e scrittrice statunitense, autrice del best seller “Perché amiamo i cani, mangiamo i maiali e indossiamo le mucche”, tradotto in tantissime lingue, ci porterà a riflettere sulle dinamiche psicologiche e sociali che rendono possibile oggi giustificare lo sfruttamento di milioni di animali e rimanerne indifferenti, ma anche sui modi per scardinare questa impostazione mentale con maggiore efficacia. Presso: Spazio Alfieri, Via dell’Ulivo 6.

h.16,00Daniela Poggi con lo spettacolo teatrale “Anima Animale”, scritto e diretto dall’attore e autore Luca De Bei. “In una carrellata di esempi di animali sottratti alla brutale esperienza di esistere a esclusivo uso e consumo umano, la Poggi ci ha regalato momenti lirici toccanti, sottolineati dalle musiche curate dal maestro Verdinelli che accompagnano questo viaggio con viva sensibilità.” (dal portale di teatro sipario.it) . Ingresso con contributo minimo di 12 euro. Presso: Spazio Alfieri, Via dell’Ulivo 6.

A conclusione di questo ultimo appuntamento, saluto agli intervenuti con un rinfresco offerto dall’organizzazione.

Per informazioni e contatti:
Progetto Vivere Vegan – info@viverevegan.org – tel. 377 4779634
Essere Animali – info@essereanimali.org – tel. 342 0509174
Evento su FB: https://www.facebook.com/events/1414021512236561/

1.286 persone hanno letto questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.