IMMEDESIMARSI

Per capire la sofferenza animale dobbiamo metterci nella loro pelle, provare le loro emozioni. Una scrofa utilizzata per la “produzione” di cuccioli vive una vita terrificante, quasi sempre immobilizzata da sbarre di contenzione.
Stuprata, picchiata, costretta a partorire e ad allevare i cuccioli rinchiusi in spazi angusti. Poi la separazione e si riprogramma una nuova gravidanza. Chi ascolterà il suo dolore? Chi comprenderà la sua sofferenza? Questa che lei vive è la cruda realtà che noi le imponiamo. Non ha sceltà. Non può fuggire.

Non giriamo lo sguardo altrove. Immedesimiamoci negli Animali che facciamo soffrire e prendiamo posizione. Opponiamoci allo sfruttamento. Decidiamo da che parte stare.
Noi possiamo far sentire la nostra voce possiamo scegliere di non consumare carne, latte, uova e qualsiasi altro derivato animale. Possiamo vestirci senza rubare loro la pelle, la lana, la pelliccia, la vita… Noi possiamo, noi dobbiamo.

Informati. Live vegan.

3.853 persone hanno letto questo articolo

Tags: , ,